Passa ai contenuti principali

UN MESE DI CORSA (E NON HO NEANCHE COMINCIATO)


Non era mai capitato in tempi recenti, di stare separato da EldaStyle per così tanto tempo. Da quando ho resettato, ho aggiornato come un bravo bimbo producendo un bel po' di contenuto e scrivendo tanto. Ma ci sono momenti in cui (per fortuna) il lavoro è veramente troppo.
Nell'ultimo mese, sostanzialmente da quando ho messo online il post su Andromeda, è successo di tutto, parlando ovviamente del versante lavorativo. Il delirio in ufficio era già arrivato subito dopo l'annuncio di Alaloth ma a questo si è sommato il rush finale per Unit 4, un evento Microsoft nel mezzo, il Reboot a Dubrovnik (da cui sono appena tornato) e tutto quel che ci sta in mezzo, compreso il set-up dell'E3 e della GamesCom, che saranno ambedue epici per diversi motivi. Non che in questi 30 giorni non abbia visto o giocato cose, ma il tempo per scrivere è stato sostanzialmente pari allo zero. Anche ieri, con lo studio chiuso e la prospettiva di un giorno di relax, abbiamo in realtà lavoricchiato, fatto cose in banca e ospitato un amico giornalista da noi, di passaggio qui a Padova. Oggi sarebbe il momento giusto per non fare niente e quindi, per me, quello di scrivere qualcosina. Ho giocato ovviamente ancora a Mass Effect che per me viaggia tra i preferiti degli ultimi anni a mani bassissime. Ho visto un bel po' di film interessanti e serie super (The Expanse, 13, Larva e finalmente Daredevil) e sono successe un sacco di cose a metà tra il lol e il meh, come al solito, che una volta ancora fanno pensare come questo paese sia veramente un posto bello e inutile dove venire a fare vacanza, nel migliore dei casi. Anyway, è solo l'inizio. Un paio di aerei ancora per un paio di trasferte in UK, un saltino in Olanda, tanti appuntamenti on the way. Insomma, oggi provo a sfornare un po' di cose da mandare fuori, giusto per riprendere. Visto che poi 'sto blog, alla fine, pure quando non lo aggiorno lo leggete sempre in 700 al giorno almeno. E per questo vi ringrazio.