Passa ai contenuti principali

MILAN GAMES WEEK 2015


L'evento ufficiale dell'industry italiana, torna pure alla fine di questo 2015 in un'edizione un po' diversa dalle precedenti e in particolare da quella 2014. L'anno scorso infatti (e se non ricordo male anche nelle edizioni precedenti), l'Italian Game Developers Summit era parte integrante della fiera mentre questa volta è stato scorporato in una due giorni a parte, che prenderà vita domani e giovedì nella sede milanese di AESVI.
Programma molto limitato rispetto a quello dell'ultima volta, di cui ricordo con piacere lo speech di un'ora tenuto con Microsoft per Storm in a Teacup, in cui ho raccontato un po' la genesi dell'azienda e spiegavo i piani che avrebbero portato alla release di NERO, arrivata poi a maggio 2015. Tra l'altro si è trattato dello speech più seguito di tutta la kermesse, dove avevamo due postazioni per il primo hands-on ufficiale con il prodotto deciso proprio da ID@Xbox per dare un senso all'annuncio pubblico (al GamesCom e al PAX non era giocabile infatti). Niente Milano per me questa volta, forse farò solo un salto in giornata giovedì per un paio di appuntamenti, alla vigilia di una settimana importante per me con tutto lo scenario 2016 che prende finalmente corpo (news on the way). Lato consumer, credo ci sia da aspettarsi lo stesso successo di pubblico della fiera passata, confidando però in una gestione migliore della logistica viste le inutili file e il casino tipicamente italiano causato dalla gestione sbagliata di questo aspetto che emerge palese anche solo dopo aver visto mezza fiera all'estero.