Passa ai contenuti principali

REPLY ACQUISTA FORGE 11


Perchè in fondo la visione di lungo termine non mi è mai mancata e quando ho impostato il piano per la nostra line-up, l'appetibilità in ottica di rivendita verso terzi è sempre stata al centro di tutto, visto lo scenario di mercato mutevole e alle numerose richieste dei grandi gruppi, pronti ad entrare trovando già tutto pronto. Ed eccoci qui.
In realtà operativamente ci siamo, ormai è più di qualche giorno. Praticamente, ci sono un po' di menate burocratiche ancora da sistemare, tipiche dei grandi gruppi con millemila persone. L'aria è buona, l'ufficio (quello milanese) pettinato, la gente brava e i progetti interessanti ma ancora ufficialmente non comunicati, come del resto Forge Reply. Ok dai, l'ho detto. Fate finta di niente. Considerando che mi hanno chiamato 350 persone da lunedì, che già sapevano, la situazione è paradossale non poter dare ulteriori dettagli ma essendo il gruppo quotato in borsa, le cose vanno fatte a modino e occorre adeguarsi. Comunicazioni varie a breve (diciamo una decina di giorni ancora al massimo). Nuovi recapiti a seguire (dagli indirizzi fisici dei nostri 25 uffici, al nuovo Twitter, al nuovo sito, che sostituiranno quelli vecchi di Forge 11). Sono bei momenti.