28 maggio 2017

FIFA, I GIOCHI DI CALCIO E 25 ANNI CON FRANCESCO TOTTI


Il post andrà online alle 18.00 di domenica, perchè è giusto così. In serata e nei prossimi giorni, non si parlerà di altro e anche questo, per certi versi, è giusto così. FIFA perde l'ultimo giocatore di calcio rimasto in attività che era presente in-game dal 1996 (forse, perchè finchè non è ufficiale l'addio al calcio, c'è sempre modo di vederlo anche l'anno prossimo). Il calcio perde un'icona. I giochi di calcio, pure. Ci saranno commiati di diverso tipo e si sprecheranno fiumi di parole. Tutti scriveranno qualcosa. Io, come al solito, a pallone ho sempre preferito giocarci piuttosto che stare a parlare, al bar (ieri, che il bar ce l'avevo pure) o sui social (oggi, dove chi non capisce un cazzo parla apparentemente di tutte le cose che ho fatto a un certo livello (che poi sono un paio, per carità). Diciamo che in linea generale, non me ne frega poi tanto. Non sono mai stato un tifoso fomentato ma un amante del pallone. Però fa strano, perchè quella storia del calcio come una volta in effetti è vera, così come quella del romano de Roma che diventa un dio per tutti gli sportivi. In realtà, molto pragmaticamente, continuo a pensare che la vita sia una serie di sliding doors per cui, quando il talento c'è, serve sempre pure il culo e lo stare al posto giusto al momento giusto. Perchè i puntini si uniscono sempre alla fine e sarebbe bastata mezza cosa andata in un altro modo, per cambiare una vita intera. Comunque, oh, strano di sicuro. Speriamo solo che non facciano la cazzata di ritirare il 10 come a Napoli perchè non dovrebbe funzionare così. Una cosa sola è certa: sto diventando vecchio, soprattutto io e quelli della mia generazione, che con Totti son cresciuti. E qualcuno c'ha dato pure qualche calcio al pallone, allo stesso livello, che però ha fatto un percorso ben diverso (vi consiglio "Addio calcio crudele" a tal proposito).

0 Comments:

Posta un commento

Questo form è per dire la tua. Ricordati di registrarti con il tuo account Twitter/Google con un bel click sul colonnino a destra "Unisciti al sito". Pensa che è gratis e fa pure figo!