29 marzo 2011

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE PER GIOVENTU' RIBELLE


Lo dice il deputato Pierfelice Zazzera de L'Italia dei Valori, che propone per l'appunto un'interrogazione parlamentare relativamente al polverone sollevato in quest giorni e, ovviamente, approfitta della cosa per attaccare la rivale politica, Giorgia Meloni.

"Per far conoscere l’Unità d’Italia sarebbe stato il caso di mettere a disposizione materiale digitale per far conoscere cosa sono stati questi 150 anni, distribuirlo alle scuole, coinvolgere i giovani, entrare nei loro ambienti. Questo non può essere lasciato all'improvvisazione di un ministro che, pur essendo giovane, a mio giudizio non è grado di gestire la politica giovanile nel nostro territorio". Quindi chiariamo bene: questo politico, che probabilmente non ha capito una mazza di quello che è successo, non si intende di videogiochi e avrà carpito qualcosa per sentito dire, sta usando il discorso videogiochi per screditare un avversario e niente più. La notizia è vera, perchè è riportata dall'agenzia AgenParl che si occupa proprio della comunicazione parlamentare. Allegria. Comunque, ormai, la cosa sta sfuggendo di mano a tutti. E io comincio ad avere un momento di rigetto verso il settore intero, ad essere onesto.

14 Comments:

Posta un commento

Questo form è per dire la tua. Ricordati di registrarti con il tuo account Twitter/Google con un bel click sul colonnino a destra "Unisciti al sito". Pensa che è gratis e fa pure figo!